BENEFICI E RISCHI DEL METODO PILATES

di | 18/01/2021

Nell’articolo di oggi parliamo dei principali benefici e rischi del moetodo pilates.

La disciplina del Pilates, se eseguita correttamente e con costanza, garantisce innumerevoli benefici atti a migliorare il benessere globale e la salute psico-fisica.

Benefici del Pilates

Sul piano fisico incrementa la forza, la flessibilità, la stabilità e la mobilità articolare. Inoltre, come spiegato nell’articolo dedicato ai 6 principi del pilates, migliora la postura e aumenta la forza dei muscoli del core (addome, tronco e muscoli pelvici). Non bisogna pensare al pilates come ad un metodo che migliora solo la tonicità muscolare, bensì ad una disciplina che migliora anche l’armonia dei movimenti e la coordinazione, grazie ad esecuzioni controllate abbinate ad una corretta respirazione.

Il pilates favorisce uno sviluppo più armonico della muscolatura e migliora l’equilibrio, riducendo anche il rischio di dolori alla colonna vertebrale. Questi benefici vengono raggiunti perché il pilates combina l’uso della “Power House” con la stabilizzazione della muscolatura del tronco. Attivazione muscolare corretta e respirazione coordinata permettono di acquisire una postura funzionale alle attività della vita quotidiana.

PRENOTA DA QUI UNA LEZIONE DI PILATES GRATUITA NEI NOSTRI CENTRI DI MONZA – AGRATE – BELLUSCO

Controindicazioni del Pilates

Naturalmente, come qualsiasi altra attività sportiva, anche con gli esercizi di Pilates, può esserci il rischio di infortunio. Soprattutto se vengono eseguiti da soli o con personale non competente in materia. Dunque, è fondamentale fare il check-up iniziale delle condizioni di salute. Per esempio nei miei Centri Kinesis Sport, questo check viene fatto da un fisioterapista che è anche certificato nel metodo Pilates.

Gli esercizi del pilates comportano la mobilizzazione della colonna vertebrale nei movimenti di flessione, estensione e rotazione; se non vengono eseguiti più che correttamente potrebbero causare seri problemi a chi è affetto da patologie alla colonna vertebrale.

È necessario eseguire le tecniche più impegnative solo sotto lo stretto controllo di un professionista esperto, (meglio se anche fisioterapista) e solo dopo aver progredito nello studio degli esercizi, attraverso allenamenti costanti e frequenti. Nei nostri Centri di Monza, Agrate e Bellusco gli insegnanti di Pilates sono anche laureati in fisioterapia.

Se vuoi ricevere maggiori informazioni o vuoi provare a svolgere una lezione di pilates nel nostro centro di Monza, Agrate o Bellusco, puoi scrivermi da qui.

VISITA IL SITO KINESIS SPORT PILATES MONZA DA QUI

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:

Centro Pilates Monza: relazione Pilates e postura cosa c’è da sapere

Studio Pilates Brianza: i principi guida del Pilates

Svolgimento lezione di Pilates parte 1 (come la svolgiamo nei Centri di Monza, Bellusco, Agrate)

Lezione di Pilates parte 2 (Centri Kinesis Sport Monza, Agrate Brianza, Bellusco)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *