Benessere: non una destinazione ma direzione
Cosa si intende per benessere psicologico?

di | 27/06/2018

Benessere!!!

Cosa si intende con la parola benessere??

Molto spesso come professionista della salute mi viene chiesto cosa si intende per benessere psico-fisico e quanto esso sia importante nella vita di tutti i giorni.

L’organizzazione mondiale della sanità definisce il benessere psicologico come quella condizione in cui riusciamo ad adattarci in modo costruttivo alla condizioni esterne e ai conflitti interni.

Tale definizione ci rimanda ad una immagine dinamica di tale concetto, ma concretamente che cos’è? Quando una persona sta bene (è bene, ben-essere)?

Benessere

Benessere

Si può parlare di benessere psichico quando ognuno di noi è in grado di attivare le proprie potenzialità mentali che ci permettono di affrontare situazioni stressanti.

Esse rappresentano un valido strumento per fronteggiare le difficoltà che inevitabilmente caratterizzano le vite di tutti noi permettendoci di raggiungere un determinato equilibrio psichico.

Si può parlare di benessere quando siamo in grado di ricavare soddisfazione dalle diverse attività che svolgiamo nella vita di tutti i giorni sia in ambito lavorativo, sia creativo o sportivo.

A molti di noi sarà capitato di sentirsi soddisfatto dopo aver concluso una vendita importante o aver fatto una mezza maratona, o semplicemente dopo aver finito di tagliare l’erba nel giardino di casa nostra.

Chiaramente non possiamo trascurare come fonte di benessere la nostra vita relazionale, sia in termini di vita amorosa che di amicizia.

Ad esempio: una chiacchierata con un vecchio amico di scuola può rimediare ad una pessima giornata di lavoro.

Chiaramente il nostro star bene e non, influenza il nostro corpo. È  ormai fatto assodato anche dalla medicina il collegamento tra lato fisiologico e psicologico (sono infatti nate negli ultimi anni discipline come la psiconeuroimmulogia). E ciò dimostra più che mai l’importanza di pensare a noi stessi e alla nostra salute anche psicologica.

Molto volte la vita ci porta a pensare che il nostro benessere deriva da cose difficili e poco realizzabili, quanti di noi per esempio non hanno mai sognato di vincere a qualche “gratta e vinci” e di risolvere così tutti i nostri problemi per poter stare finalmente bene? La vita frenetica ci ha portato a dimenticare che il NOSTRO star bene è non solo fondamentale, ma anche facile da vivere; bastano davvero le piccole cose, come un aperitivo fuori con gli amici, una corsa la mattina presto nelle giornate d’estate, e molte altre semplici attività.

Ci hanno fatto credere che il nostro benessere (così come la nostra felicità) siano una destinazione, e quindi noi siamo li, a rincorrerla, e poi? Alla fine basterebbe incominciare a pensare che essa rappresenta più semplicemente una direzione e non un punto di arrivo.

Molte altre volte invece, il percorso tale strada diventa difficile (per mille motivi) e non riusciamo a vedere una via di uscita; ed è proprio lì che è entra in gioco l’applicazione della psicologia (grazie alle sue innumerevoli tecniche, per esempio le tecniche di rilassamento, l’EMDR).

L’aiuto di un professionista permette di lavorare su se stessi,  dando la possibilità di lavorare sui propri bisogni e necessità.

Il pregiudizio ci ha portato a credere che dagli psicologici vanno solo i pazzi, i malati di mente, quando invece è vero il contrario; una persona sana, è proprio colei che è in grado di chiedere aiuto quando sa di non potercela fare.

Il benessere è una strada percorribile da tutti, ma a volte è facile perdersi, una guida  può essere un valido aiuto  sulla propria vita e sulla propria voglia di realizzazione.

Se vuoi ricevere più dettagli riguardo questo argomento legato al benessere scrivimi cliccando QUI 

Nel mio staff ci sono numerosi professionisti, ognuno con una specializzazione differente. Potranno aiutarti per inquadrare al meglio il tuo problema e poterti aiutarti per risolverlo.

Dott. Fabio Marino

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *