BODY SUSPENSION: SOSPENDERE O APPENDERE?
Quali sono le dirette conseguenze sulla postura del suspendee...

di | 24/09/2018

Postura e body suspension: tutto quello che c’è da sapere!

BODY SUSPENSION:

FARSI SOSPENDERE O APPENDERE?

Body Suspension e postura

Sospensione di gruppo

QUALI SONO LE CONSEGUENZE SULLA POSTURA DEL SUSPENDEE

Se hai letto “SOSPENSIONE DEL CORPO: ARTE O FOLLIA?“, avrai sicuramente chiaro che cos’ è la Body Suspension; se non l’hai ancora fatto ti consiglio di andare a leggerlo subito ti aiuterà a capire meglio alcuni termini utilizzati.

Mi sono soffermata a descriverne i principi, gli strumenti utilizzati, alcuni tipi di Body Suspension, da dove nasce e sopratutto il risvolto psicologico sul Suspendee.

Ho anche accennato ai molti fattori che portano il nostro corpo a modificare la sua capacità di mantenere la “Tensegrità” , il suo peculiare equilibrio.

Non sono entrata nello specifico di questa parte, che forse è quella che a noi  interessa di più, perché avrei dovuto scrivere un articolo lunghissimo.

Questo tipo di pratica lascia dei segni indelebili visibili e non….

Non affronteremo il tema delle cicatrici, ormai ne sapete più di me,parleremo invece di cosa succede a  livello posturale, muscolare ed energetico.

I  fori dei ganci utilizzati nella body suspension possono disturbare i recettori della cute.

Ma cosa sono i recettori della cute e perché possono essere disturbati ?

Body Suspension e recettori sensoriali

Recettori Sensoriali che influenzano il nostro tono posturale in forma del tutto automatica

recettori sensoriali sono organuli di microscopiche dimensioni costituiti da terminazioni di cellule nervose, di struttura anatomica differente, a seconda del ruolo che ciascun tipo di recettore deve svolgere.

I recettori cutanei ci informano sui diversi stimoli meccanici , termici  e dolorifici  che interessano la superficie esterna dell’organismo.

Il motivo per cui si irritano lo possiamo trovare proprio in una delle loro funzioni che è quella di  segnalare un danno ad un tessuto e le sensazioni dolorose.

Il sistema tonico posturale viene irritato e la risposta muscolare diventa anomala.

Tale risposta anomala è in grado di generare delle asimmetrie funzionali.

….Fermi tutti! Adesso mi spiego meglio.

Cominciamo col definire cosa intendiamo con la parola “postura“, termine presente nella nostra lingua a partire dal 1200, è utilizzata per definire: “un atteggiamento abituale del corpo o di parti di esso”.

Body Suspension e postura

Posture Correte e alterazioni posturali

Oggi definiamo la “postura “come: la disposizione ottimale delle parti del corpo.

Quindi una buona postura è:

uno stato di equilibrio muscolare e scheletrico che protegge il corpo da una lesione o una deformità  nonostante la posizione  in cui le  strutture lavorano ed oppongono resistenza; ne consegue che in condizioni ottimali i muscoli lavoreranno in modo più efficace e gli organi si troveranno in posizione ottimale.

La postura non è corretta quando le varie parti del corpo producono un aumento di tensione delle strutture portanti e quando l’equilibrio del corpo sulla base d’appoggio è meno funzionale.

Detto questo  possiamo intuire lo stretto legame che intercorre fra postura ed equilibrio e che osservando il binomio problema posturale e disturbi dell’equilibrio ci siano molte relazioni.

Vari studi sostengono che la postura è un atteggiamento “statico” con limiti di oscillazione corporea  mentre l’equilibrio è un atteggiamento “dinamico” che può essere mantenuto anche con oscillazioni di grande entità.

Il tono muscolare è invece definito come il tessuto della relazione non solo dell’accomodamento posturale, ma anche come espressione delle emozioni e degli atteggiamenti.

Di conseguenza le catene muscolari presenteranno zone di minore elasticità, generando disturbi localizzati che si ripercuoteranno sull’equilibrio.

Va da se che inserire dei ganci nella cute, come si pratica nella body suspension, e rimanere appesi in modo statico o dinamico anche per pochi minuti provocheranno nel nostro sistema  e nei nostri muscoli  notevoli modificazioni; sia a livello superficiale che a livello profondo.

Come conseguenza logica la nostra postura subirà delle modificazioni più o meno visibili, ma che sicuramente andranno a ledere il nostro equilibrio interno. E intendo proprio anche la salute e la funzionalità degli organi interni.

Body Suspension

Teoria Dei Meridiani  presenti nel corpo dove scorre un flusso costante di energia.

Secondo la medicina tradizionale cinese  i meridiani sono dei canali che si distribuiscono in tutto il corpo in modo simmetrico ed al loro interno scorre, incessantemente, un flusso di energia vitale (il Qi).

Quest’energia circola nell’organismo come il sangue, gli impulsi nervosi e la corrente linfatica; non ci  sono, ancora, degli studi che provano scientificamente una corrispondenza tra i canali energetici e le strutture anatomiche (nervi, vene, arterie).

Facendo riferimento alla Teoria dei Meridiani, una modificazione cutanea e sottocutanea può provocare un disturbo energetico.

Possiamo paragonare questo disturbo ad una ferita:

se io mi taglio c’è una fuoriuscita di sangue di conseguenza se vado a bucare la cute in corrispondenza di uno dei  meridiani nel corpo andrò ad interrompere la continuità di flusso energetico.

Spero di essere stata esaustiva e di aver risposto, almeno in parte, ad alcune delle domande che sicuramente si saranno fatte spazio nella vostra testa.

Nonostante io sia affascinata da queste pratiche, non tanto dal punto di vista del significato ancestrale ma quanto dal punto di vista psico-fisico, non mi sento di consigliarvi di provare a farvi appendere o sospendere attaccati a dei ganci.

Se vuoi ricevere più dettagli o una valutazione posturologica in uno dei Centri Kinesis Sport puoi scrivere da QUI

Dott. Fabio Marino

Autore: Dott.ssa Sabrina Giola

LE RAGIONI DEL CORPO: RIABILITARE LA VOSTRA IMMAGINE

ARTE E CORPO UMANO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *