FISIOTERAPIA PER DISCOPATIA LOMBARE
Discopatia lombare: spiegazione della fisioterapia per discopatia lombare

di | 20/06/2019
                                  Fisioterapia per discopatia lombare


Fisioterapia per discopatia lombare: Che cos’è una discopatia?

Il termine “discopatia lombare” indica genericamente un problema al disco a livello lombare, in questo caso il disco intervertebrale. Questo è un cuscinetto di materiale gelatinoso posto tra una vertebra e l’altra: esso serve a garantire il movimento reciproco delle vertebre.

Capita spesso, a causa dei carichi che sostengono, che i dischi intervertebrali del tratto lombare si degenerano.

A seguito di sollecitazioni ripetute, il disco intervertebrale può lesionarsi, ed il materiale al suo interno (nucleo polposo) può cominciare ad uscire verso l’esterno, ovvero verso le radici nervose.

 

 

Sintomi della discopatia lombare

Il dolore che si manifesta in caso di discopatia lombare può essere riferito a:

  • Al centro della colonna
  • In fondo, lateralmente (vedi articolo sul mal di schiena laterale)
  • Nella zona dei glutei
  • A livello dei muscoli paravertebrali
Fisioterapia per discopatia lombare

Discopatia

Il dolore può provenire da strutture diverse: i muscoli, le articolazioni tra una vertebra e l’altra, i legamenti… non sempre è facile individuare quale sia la struttura dalla quale il dolore parte.

Siamo abbastanza sicuri che il problema provenga dal disco solo quando è presente una forte SCIATALGIA, ma anche lì non è cosi scontato.

Il percorso per diagnosticare una discopatia lombare è basato su:

  • Lastra, nella quale si vedono gli spazi tra le vertebre ridotti (segno che il disco si è ridotto di spessore)
  • Risonanza, esame più approfondito che chiarisce nel dettaglio la condizione dei dischi

Abbiamo detto precedentemente che “discopatia” indica genericamente un problema al disco, quindi potresti leggere nei tuoi referti parole come:

  • Bulging discale
  • Protrusione (focale o ad ampio raggio)
  • Riduzione degli spazi intersomatici
  • Discopatia degenerativa 

Tutte problematiche che fanno riferimento ad un quadro di discopatia.

Fisioterapia per discopatia lombare

E’ FONDAMENTALE davanti ad un quadro di discopatia refertato da un esame diagnostico affidarsi ad un buon medico per studiare un piano terapeutico personale.

Sicuramente una buona fisioterapia per discopatia lombare può aiutarti ad acquisire il giusto equilibrio muscolare che ti permetterà di stare bene nonostante la discopatia.

In presenza di discopatia lombare, come detto precedentemente è bene affidarsi ad un buon medico e fisioterapista per iniziare un piano terapeutico mirato.

Ricorda che non esistono esercizi che realmente “allontanano le vertebre“, ma lavorando sui muscoli potrai ottenere ottimi risultati. Infatti una ginnastica posturale eseguita in modo corretto può essere risolutiva sul sintomo doloroso. Questa è basata su:

  1. Allungamento muscolare
  2. Mobilità
  3. Rinforzo muscolare

Altre terapie possibili variano dal massaggio, alla pratica osteopatica, all’utilizzo di elettromedicali per togliere il dolore e l’infiammazione o alla terapia farmacologica. Tutto dipende dal problema alla base della tua discopatia.

Discopatia lombare: le cause quali sono?

I motivi per cui i tuoi dischi possono essersi danneggiati sono un insieme di fattori , tra caratteristiche genetiche della tua struttura e le tue abitudini e posture durante la quotidianità. Ricorda che sicuramente carichi eccessivi non aiutano lo stato della tua colonna vertebrale, quindi in caso di discopatia evita di sollevare carichi troppo pesanti.

 

Se vuoi altre informazioni a proposito del tema Fisioterapia per discopatia lombare contattaci

QUI

Ti contatteranno dei professionisti per chiarire ogni tuo dubbio.

Dott. Fabio Marino

Autrice: Faccin Cristina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *