KINESIO TAPING: INDICAZIONI A FINE SEDUTA
COSA DIRE PER EDUCARE IL PAZIENTE

di | 16/03/2018

KINESIO TAPING. DOPO UNA APPLICAZIONE

Applicazione di kinesio taping

Applicazione di kinesio taping. Indicazioni da dare a fine seduta. Doccia – durata – precauzioni.

È BUONA NORMA EDUCARE IL PAZIENTE CON SEMPLICI INDICAZIONI DA RISPETTARE.

Il nostro obiettivo sarà quello di preservare al massimo l’applicazione del kinesio taping per ottimizzarne l’effetto terapeutico.

Pochi semplici consigli da dire a memoria dopo l’applicazione:

  • Il kinesio tape dura da 3 a 5 giorni. Non serve tenerlo di più perché comunque il tessuto perde parte della sua elasticità e quindi si riduce il suo effetto. Inoltre la colla si secca troppo diventando anche difficile da rimuovere dalla pelle. Anche se rimane bene attaccato oltre i 5 giorni rimuoverlo comunque perché servirebbe a poco e niente.

    applicazione del kinesio taping

    Applicazione di kinesio taping. Indicazioni da dare a fine seduta. Precauzione – doccia -durata – come asciugarlo

  • Dopo la doccia non asciugarlo col phon. Meglio tamponarlo con una asciugamano o aspettare semplicemente che si asciughi da solo. Anche questo è importante per evitare di seccare troppo la collo che diventerebbe impossibile da rimuovere dalla cute.
  • Se crea prurito toglierlo. Il kinesio taping è tessuto di cotone anallergico, ma può essere che la persona sia allergica alla colla o al colore del kinesio. Pertanto se genera rossore o prurito, vuol dire che la pelle si sta irritando quindi rimuoverlo immediatamente.
  • Attenzione nel rimuovere i vestiti. È importante avere cura nel togliersi i vestiti perché ogni parte del kinesio ha la sua importanza. Anche gli ultimi centimetri di cerotto sono fondamentali sia a scopo terapeutico sia perché quando inizia a staccarsi un angolo, facilmente si staccherebbe tutto nel giro di poco tempo.
  • Se dovesse aumentare il dolore rimuoverlo. Anche questo può capitare. Può capitare infatti che si sia applicata una tensione troppo elevata e questo incide sul sintomo a causa della eccessiva stimolazione dei recettori del dolore (già irritati dal processo infiammatorio in atto).

Se ti sei perso la teoria sul kinesio taping puoi consultare gli altri articoli partendo dal PRIMO

Se vuoi ricevere più dettagli a riguardo della tecnica di applicazione del kinesio taping scrivimi cliccando QUI

Dott. Fabio Marino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *